Parte “Restiamo umani” con don Luigi Maria Epicoco a Padova

Parte “Restiamo umani” con don Luigi Maria Epicoco a Padova

“Vale la pena di essere uomo, perché tu Gesù sei stato uomo”. Nasce da questa frase di Giovanni Paolo II l’iniziativa Restiamo umani che avrà luogo a Padova durante quest’anno pastorale 2018/2019.

Si tratta di un ciclo di tre incontri proposti dal Movimento Regnum Christi presso la Parrocchia Madonna di Lourdes di Busa di Vigonza. Tre serate che si presentano come momenti di “primo annuncio” volti a far luce sul lato umano della fede.

Protagonista del primo appuntamento previsto mercoledì 17 ottobre è don Luigi Maria Epicoco, scrittore e docente di Filosofia presso la Pontificia Università Lateranense. Sopravvissuto al terremoto de L’Aquila è diventato molto noto per la sua partecipazione a Nemo (Rai 2) nell’autunno del 2016. I suoi “commenti al Vangelo” quotidiani su Facebook sono diventanti ormai spunto per la preghiera giornaliera di migliaia di italiani.

Epicoco terrà un incontro dal titolo “L’umano del (non) credente” che si rifà ad uno dei suoi libri.

A febbraio 2019 sarà invece la volta di Giovanni Scifoni, attore tv (nelle fiction Squadra antimafia su Canale 5 e Una pallottola nel cuore su Rai 1 per citarne alcune) e conduttore di Beati voi su Tv2000, mentre a maggio chiuderà il ciclo la giornalista Rai e scrittrice Costanza Miriano.

Restiamo umani è un’iniziativa del Movimento Regnum Christi, movimento di apostolato a servizio della Chiesa e della società presente a Padova dal 1998 ed è attivo con numerosi progetti di evangelizzazione e formazione per bambini, adolescenti, giovani e famiglie.